10 buoni motivi per scegliere EMC Vspex con XtremIO

Le soluzioni di End-User Computing EMC VSPEX con XtremIO offrono prestazioni di I/O eccezionali e coerenti, che consentono a tutti i desktop di fornire un’esperienza utente ideale.

1 Esperienza utente di qualità superiore

XtremIO offre a tutti gli utenti di desktop l’esperienza di un’eccezionale velocità di accensione, accesso e prestazioni delle applicazioni. Gli amministratori non dovranno più modificare le funzionalità del desktop per ridurre il carico di I/O sullo storage condiviso. La desktop virtualization non fornisce semplicemente prestazioni paragonabili alle unità SSD: le superano addirittura, poiché le velocità di I/O possono raggiungere picchi molto più elevati di quelli ottenibili da un dispositivo fisico basato su SSD.

Le operazioni che fanno un uso intensivo di storage, come avvio delle applicazioni, ricerche su desktop, operazioni con la posta elettronica in Outlook, sospensione/ripresa e antivirus, vengono tutte eseguite in modo da offrire un’esperienza utente ineguagliata.

2 Il miglior rapporto costo/desktop

La deduplica in linea sempre attiva e il thin provisioning nativo di XtremIO riducono notevolmente i requisiti di capacità dello storage per le immagini desktop (sia full clone sia linked clone), migliorando al contempo le prestazioni dei desktop (anziché comprometterle, come avviene nelle implementazioni di deduplica tradizionali). Capacità e prestazioni sono perfettamente allineate e, grazie alla densità eccezionale di un massimo di 3.500 desktop per X-Brick, i costi di storage per desktop non sono mai stati così vantaggiosi.

3 Flessibilità full clone

Le architetture di riferimento EMC VSPEX consentono di combinare le tecnologie di virtualizzazione desktop leader di settore con le soluzioni di server in rete prescelte, allestite mediante XtremIO. Prima di XtremIO, la convenienza in termini di costo della VDI dipendeva unicamente dall’uso della tecnologia linked clone, che presenta svantaggi significativi quando sono richieste immagini desktop persistenti. Grazie alla deduplica in linea che mantiene sotto controllo la capacità migliorando le prestazioni, XtremIO consente l’uso di desktop dedicati full clone, evitando la complessità e il peggioramento delle prestazioni correlati ai linked clone e alleggerendo allo stesso tempo il carico amministrativo di ricomposizioni e refresh. È possibile utilizzare anche linked clone, ma non è obbligatorio.

4 Enormi risparmi energetici per VDI

XtremIO consente ai clienti di realizzare risparmi energetici significativi, sospendendo i desktop inutilizzati e riprendendone l’attività quando necessario. Lo storage XtremIO assorbe facilmente i notevoli picchi di I/O causati dalle operazioni di sospensione e ripresa. L’uso di sospensione e ripresa riduce il numero di server richiesti e quindi i relativi costi di spazio, alimentazione e raffreddamento, nonché i problemi operativi.

5 Dimensionamento e amministrazione dello storage semplificati

Le soluzioni EMC VSPEX sono progettate con tecnologie all’avanguardia che garantiscono implementazioni rapide, flessibili e modulari in grado di assicurare la massima efficienza, consentendo agli amministratori di standardizzare le immagini dei desktop e semplificare le attività di aggiornamento e manutenzione. XtremIO semplifica notevolmente il dimensionamento dello storage per l’integrazione dei desktop virtuali, poiché non è richiesto alcun setup o parametro di tuning. È sufficiente conoscere il numero di desktop e il valore IOPS desiderato per ogni desktop. Per implementare l’integrazione dei desktop virtuali, gli amministratori non sono costretti a stravolgere applicazioni e procedure operative standard, ad esempio per creare configurazioni desktop personalizzate, alterare metodi di scansione antivirus o modificare le pratiche comuni di gestione delle patch.

6 Rollout rapidi dei desktop su vasta scala

XtremIO riduce drasticamente il tempo necessario per la gestione delle farm VDI. La deduplica in linea di XtremIO, insieme all’integrazione completa con VMware VAAI, consente un’accelerazione senza precedenti delle comuni attività di gestione come il provisioning di nuovi desktop (mediante la clonazione da un template), l’applicazione di patch (ricomposizione View) a desktop esistenti e il ripristino (aggiornamento View) dei desktop allo stato di origine. Per migliaia di desktop, il risparmio di tempo è significativo: le operazioni richiedono minuti invece che giorni e possono essere svolte in orari normali, invece di dover definire una finestra di manutenzione.

7 Semplice: dal proof-of-concept alla produzione

Le soluzioni EMC VSPEX Proven Infrastructure utilizzano un approccio modulare che consente la scalabilità in migliaia di servizi di virtualizzazione desktop. Che si tratti di mezzo X-Brick, un singolo X-Brick o un cluster di più X-Brick, è garantita la scalabilità lineare delle prestazioni di I/O e viene mantenuta una latenza inferiore al millisecondo. I clienti possono ingrandire facilmente e con successo le proprie implementazioni di desktop virtuali da poche centinaia di postazioni in un’implementazione pilota a una scala globale con più di 10.000 desktop mantenendo la stessa esperienza utente finale.

8 Availability dei desktop 24x7x365

Lo storage XtremIO è completamente ridondante relativamente ai guasti di qualsiasi componente (SSD, controller, alimentatore, cavo), per garantire l’high availability del servizio di desktop virtualization. In caso di guasto dell’SSD, i dati vengono ricostruiti rapidamente in un processo distribuito, assicurando prestazioni prevedibili e coerenti dei desktop.

9 Applicazioni con requisiti di prestazioni elevate: nessun problema

XtremIO offre una capacità elevata, che permette ai desktop di effettuare centinaia di IOPS con picchi di migliaia di IOPS se necessario. Persino le applicazioni con un numero elevato di operazioni di I/O, ad esempio CAD/CAM, sviluppo software e applicazioni finanziarie, sono facili da supportare e usufruiranno della stessa esperienza utente eccezionale dei desktop dei task worker di base.

10 Ampia interoperabilità

XtremIO è pienamente qualificato e supportato con i principali broker di desktop virtuali come VMware vSphere.