La sicurezza informatica e il business plan aziendale

Anche il più piccolo cambiamento in campo organizzativo può comportare un grandissimo problema di sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche .

I responsabili dovrebbero per questo essere sempre informati sulle strategie aziendali in modo da operare parallelamente alle altre divisioni.

Ogni IT manager dovrebbe effettuare valutazioni periodiche tra la sua strategia di business e la sicurezza informatica.

Quando in particolar modo è necessario rivedere le strategie di sicurezza informatica aziendale?

Le valutazioni in materia di sicurezza informatica andrebbero svolte periodicamente all’ interno di un’ azienda, e non solo in occasione di cambi di rotta epocali.

Ogni volta che in un’azienda avvengono cambiamenti nell’ utilizzo di un prodotto o di un servizio la strategia di security e policy IT devono cambiare in modo da fornire il tipo di sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche che l’ evoluzione dell’ organizzazione richiede.

Per evitare una strategia di sicurezza disallineata, l’IT manager deve stare al passo con le strategie delle varie divisioni, e anche con la metodologia di pianificazione delle strategie di ciascuna divisione.

Infatti bisogna fare in modo che tutte le parti siano allineate sia in base al business che in base al livello di security in modo da fare scelte più consapevoli in materia di sicurezza online.

Se infatti la security viene coinvolta nella fase iniziale di una nuova strategia, può essere progettata in modo più efficace dall’ inizio del progetto.

Ma quali sono gli elementi chiave che ogni strategia di security dovrebbe comprendere?

  • Proteggere i dati attraverso la rete
  • Evitare minacce esterne
  • Essere conforme alla normativa
  • Ottimizzare le risorse

Le nuove strategie di sicurezza su internet devono essere seguite e approvate fin dal proincipio, in quanto far partire una nuova strategia di security comporta budget ulteriori di cui tenere conto.

Infatti queste richiedono spesso nuovi prodotti o servizi non gratuiti, che, perchè vengano approvati, devono fare leva sul rischio che comporta una non adeguata protezione dei dati dei clienti.

Trovare una strategia di sicurezza capace di allinearsi con il business plan è una sfida che richiede una forte cooperazione e integrazione di tutti i reparti.

La chiave è far percepire che assicurare una politica di sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche aiuta a implementare il business, e non a disabilitarlo.