Maticmind ha partecipato al Workshop GARR in qualità di Gold Sponsor insieme a Juniper

Dal 29 al 31 Maggio si è svolto a Roma presso l’Università Roma Tre l’edizione 2018 del Workshop GARR, intitolato “Net Makers. La comunità che innova la rete“. Maticmind ha partecipato all’evento con Juniper come sponsor di livello Gold, confermandosi leader in Italia nel settore della System Integration, che progetta, realizza e gestisce sistemi complessi in ambito Data Center & Cloud, Unified Communications & Collaboration, Security, Application e Networking.

Il workshop GARR è un evento molto importante per gli esperti di networking del mondo dell’istruzione e della ricerca: quest’anno si è parlato dei temi più sentiti a livello internazionale, dalla sicurezza ai nuovi modelli di rete MAN, RAN e reti di campus.

Il GARR connette oltre 1000 sedi in tutto il territorio nazionale e i suoi eventi rappresentano per le aziende del settore un’opportunità per entrare in contatto con un pubblico di esperti nell’ambito del neworking e dei servizi cloud, di tecnici, influencer e decision maker in ambito tecnico-scientifico.

Cybersecurity: normative e tecnologie

La sicurezza informatica è stata trattata sia da un punto di vista normativo, sia da un punto di vista tecnico. Considerando anche la recente ed effettiva entrata in vigore del GDPR, il workshop è stato un’ottima occasione per fare una sintesi tra le esigenze di privacy e di sicurezza che devono andare di pari passo, sebbene sia complesso riuscirci. Si è parlato in maniera concreta di sfide e soluzioni, anche a tema cybersecurity, e sono state presentate diverse novità a livello nazionale e internazionale a riguardo.

Reti informatiche software-defined

Una delle tematiche più calde è stata anche l’evoluzione della rete informatica, sempre più vicina ad un approccio completamente software-defined che possa limitare la complessità di gestione delle reti moderne, anche attraverso sistemi di automazione. Il GARR ha condotto diverse sperimentazioni a riguardo e, insieme ad esse, sono state presentate anche quelle della comunità accademica e alcune ricerche a livello internazionale.

Sullo stesso tema, è stato lasciato spazio anche alle reti distribuite, con l’obiettivo di informare le persone coinvolte sul valore dell’interconnessione delle reti a livello regionale, metropolitano e dei campus universitari.

Corsi di formazione durante il workshop GARR

Durante il workshop, come di consueto, è stata prevista un’ampia gamma di corsi di formazione finalizzata alla condivisione della conoscenza e un rafforzamento delle competenze dei singoli partecipanti.

  • maticmind
  • 6 giugno 2018