Apple si allea con Cisco System per spingere Ipad e Iphone nelle aziende

Questo in sintesi quanto annunciato alla recente conferenza annuale di Cisco.

L’intesa si pone l’obiettivo, in una logica di unified communications and collaboration, di offrire massima integrazione tra i dispositivi mobili Apple e le reti corporate Cisco.

Apple tenta con questa manovra di approdare ad un nuovo canale di vendita, vista l’attuale crisi del mercato consumer, sfruttando la popolarità e la diffusione di Iphone e Ipad, strumenti scelti privatamente dagli utenti, ma non ottimizzati per un uso aziendale.

Quali saranno i punti su cui gli IT system integrator di Apple e Cisco?

Si impegnano a lavorare insieme per ottenere una reale “unified communications solution“?

  • integrare i servizi di voice solutions Cisco (video e web conference) con Ipad e Iphone, in particolare aiutando i dipendenti già in possesso dei dispositivi Apple a utilizzarli al meglio con i servizi Cisco.

  • integrare la rubrica telefonica personale già presente su Iphone con i telefoni fissi aziendali (per la maggior parte prodotti da Cisco), in modo da ottenere un interscambio fluido tra rubrica privata e aziendale.

  • superare le difficoltà di gestione delle aziende che puntano su smartphone e dispositivi mobili per rendere i propri dipendenti più efficienti.

Da parte di Apple il sodalizio con Cisco si attua dopo una evidente difficoltà, durante l’era dei personal computer, nel posizionarsi sul mercato della tecnologia per le aziende, che vale ora 2.000 miliardi di dollari l’anno, e dopo una rivincita di fatto del colosso della mela, nelle scelte personali dei dipendenti, che stanno costringendo le aziende a riconsiderare l’integrazione delle voice solutions Apple con le tecnologie aziendali stesse.

Inoltre in ambito business Apple tenta di colmare il vuoto lasciato da Blackberry e di prevenire una possibile diffusione dei prodotti Android. Cisco, d’altra parte, sta tentando di trovare nuove strade di business, e probabilmente anche ideare nuovi prodotti pensati appositamente in logica Apple.

Maticmind è Gold Partner Cisco dal 1998.

  • maticmind
  • 25 settembre 2015